Taranta Experience

10 agosto 2019

Sabato

Il ritmo e le danze meridionali in un linguaggio musicale contemporaneo…

GIULIANO GABRIELE Ensemble

“Taranta Experience”

Alla scoperta della quintessenza della musica tradizionale del Sud Italia, il ritmo, in un progetto artistico sperimentale che profuma di “popolare”, grazie agli ipnotici tempi di danza, trascendendo gli schemi sonori e vocali classici. Attraverso l’uso di un linguaggio musicale contemporaneo, il delicato oscillare fra passato e presente è il punto di vista privilegiato da cui osservare la figura dell’uomo/artista, portatore sano di tradizione e modernità. Fantasia e realtà si intrecciano naturalmente, sovente pare saltino le convenzioni temporali.

Uno spettacolo unico che lascerà il segno!

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Line-Up:

Giuliano Gabriele: voce, organetto, zampogna 

Lucia Cremonesi: viola, lira calabrese

Giovanni Aquino: Chitarra Acustica

Eduardo Vessella: tamburi a cornice, percussioni

Gianfranco De Lisi: basso 

Riccardo Bianchi: Drum Set

Selena Sacco: Danza

Giammo: Tecnico del Suono


Giuliano Gabriele, artista Italo-Francese, è considerato uno dei giovani più interessanti nel panorama italiano della World Music. All’attivo importanti esperienze live, dal Moods di Zurigo al festival Le Grand Soufflet di Rennes, dall’European Jazz Expo di Cagliari al Ravenna Festival, dal Folk-Est di Spilimbergo al Dhow Festival in Qatar. Vanta già molte collaborazioni; Antonio Infantino, Alfio Antico, Fausto Mesolella, Ambrogio Sparagna e l’Orchestra Popolare Italiana, Peppe Voltarelli, Ginevra di Marco, Teresa de Sio, Pietra Montecorvino, Davide Van de Sfroos, Enzo Avitabile, Eugenio Bennato, Nada, Francesco De Gregori, Hevia, Carlos Nuñez, Kora Jazz Trio, Bombino. Vince alcuni importanti concorsi come il premio Andrea Parodi nel 2015, ed il concorso Gener/Azioni Ethnos 2018.  Nel 2011 lavora come attore-musicista al fianco del leggendario Lindsay Kemp. Il suo ultimo disco, “Madre”, uscito nel 2015, è stato recensito in tutte le più autorevoli riviste e webzine di World Music, tra le altre, “Songlines Magazine” (UK) e “World Music Central” (USA), entrando anche nella prestigiosa Top 20 World Music Charts Europe

www.giulianog

abriele.it

——————————-

Selena Sacco, artista Irpina, spazia tra la musica classica e la musica popolare. Studia canto classico formandosi prima presso il Conservatorio D. Cimarosa di Avellino e poi presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento.

Diplomanda presso la Scuola Statale di musicoterapia di Gesualdo (Av).

Contemporaneamente, mossa da una forte passione nata in famiglia, affianca agli studi classici una

 assidua ricerca nell’ambito tradizionale fino ad abbinare discipline olistiche, quali il “Reiki” e la “Bio Energetica”, nelle quali è diplomata, all’insegnamento e alla diffusione delle danze tradizionali.

Selena, dal 1996 ad oggi, ricerca, acquisisce e cataloga passi, ritmiche e melodie della Tradizione Popolare del Sud Italia, viaggiando nelle diverse regioni e stando a contatto diretto con gli anziani del posto. Inoltre comincia un’assidua e costante collaborazione come cantante e danzatrice di diversi gruppi etnomusicali. Attualmente tiene concerti e spettacoli con “Giuliano Gabriele”, “Trementisti”, “Stella Grande e Anime Bianche”, “Tamburellisti di Torrepaduli”, “Simone Carotenuto e i Tammorrari del Vesuvio”. Ha collaborato con “Erasmo Petringa e Mediterranea Sound”, “Compagnia Daltrocanto”, Le “Ninfe della Tammorra”, i “Pratolafolk” e molti altri. Nel Gennaio 2014 consegue il Diploma Reiki, metodo “Usui Shiki Ryoho”. Nel 2015 viene iscritta nei ruoli dell’Università Popolare A.N.T.E.O.- NUOVA ERA con la qualifica di Professionista in “Danze Etnico Popolari – Bio Energetica vibrazionale”. Nel luglio 2015 incontra Maristella Martella e comincia a partecipare ai suoi “Taranta Atelier”. Dal 2006 insegna “DANZE TRADIZIONALI DEL SUD ITALIA”, tenendo laboratori e seminari in tutta Italia e all’estero. Ha corsi settimanali stabili in diverse province della Campania e corsi periodici presso l’associazione Arci Tavola Tonda a Palermo, l’associazione Pizzica Online a Lecce. Costantemente collabora con l’associazione Scuola di pizzica di San Vito a Brindisi.

By